Navigare Facile

Reazioni

Le reazioni alla Puntura di Insetti

Pruriti e arrossamenti sono reazioni locali, fastidiose ma non generanti particolari e preoccupanti pericoli; quando le reazioni si dicono sistemiche, invece, talvolta possono rappresentare un grave problema che necessita di una terapia di urgenza. E' un tipo di reazione piuttosto rara, ma può capitare specie con la puntura delle api che insorgano disturbi non trascurabili come:

-    eruzioni cutanee ampie da cui può scaturire una reazione più grave
-    attacchi di asma con la conseguente difficoltà di respirazione
-    comparsa di orticaria
-    seppur rara, la perdita di coscienza; in quanto caso fate affidamento all'intervento del medico.

La zona interessata si arrossa e si gonfia a causa dell'irritazione dei capillari sottocutanei e per la formazione di acqua nelle fessure dei tessuti; pungendo l'ape è purtroppo in grado di iniettare nell'uomo il veleno attraverso una ghiandola posta nell'addome. In tali circostanze può verificarsi una reazione anafilattica.

Quest'ultima è una reazione del sistema immunitario a sostanze 'sconosciute' al nostro organismo che lo aggrediscono; è una forma di allergia molto violenta che provoca pallore e vertigini a chi ne viene colpito. Si segnalano inoltre rigonfiamenti nella zona colpita dalla puntura dell'insetto e difficoltà respiratorie.